Feti abortiti per i riti dei devoti del Tempio di Satana negli Stati Uniti. Il commento spirituale di don Andrea Tosca

Il Satanic Temple (TST) sta ancora una volta facendo notizia, sostenendo che le leggi pro-vita violano la loro libertà religiosa, poiché l’aborto è ritenuto un rituale religioso. All’inizio di quest’anno, i legislatori dello Utah hanno approvato una legge che vieterà tutti gli aborti, con eccezioni solo se la vita della madre è in pericolo o in caso di incesto, solo nel caso in cui Roe v. Wade ( la legge di aborto negli USA) venga ribaltato.

Il rituale dell’aborto satanico fornisce conforto spirituale

Nonostante questa clausola, il Tempio Satanico si pronuncia contro le limitazioni di effettuare aborti, perché le considera come una violazione della propria libertà religiosa. Il Daily Wire riporta: secondo l’annuncio dato sul loro sito web, che reca lo slogan “Thyself Is Thy Master”, TST afferma che l’aborto può essere un rito religioso per alcuni satanisti perché “il rituale dell’aborto satanico fornisce conforto spirituale e afferma l’autonomia corporea, l’autostima e la libertà da forze coercitive con l’affermazione dei sette principi di TST. “Aborti e riti
“Il TST basa le sue affermazioni sulle protezioni fornite dagli “Atti di ripristino della libertà religiosa dello Stato”, che generalmente proibiscono al governo di interferire in modo sostanziale con il libero esercizio della religione di una persona”, ha detto il Tempio in un annuncio, aggiungendo: “Le leggi che disciplinano gli aborti (…) ostacolano illegalmente l’accesso al rituale dell’aborto satanico “.

Come può l’aborto diventare un rituale? Ecco le indicazioni:

1) Per gli aborti chirurgici:

Prima di ricevere qualsiasi anestetico o sedazione, guarda il tuo riflesso per ricordare la tua personalità e la tua responsabilità verso te stesso. Concentrati sul tuo intento. Fai respiri profondi e mettiti a tuo agio. Quando sei pronto, pronuncia ad alta voce il Terzo e il Quinto principio. Ora puoi sottoporti all’intervento. Dopo che l’intervento è terminato e l’eventuale anestetico è svanito, torna alla tua riflessione e recita la tua affermazione personale. Senti i dubbi che si dissolvono e la tua fiducia in crescita mentre hai appena preso una decisione che afferma la tua autonomia e il libero arbitrio. Il rituale dell’aborto religioso è ora completo.

2) Per gli aborti medici ( farmacologici):

Immediatamente prima di prendere il / i farmaco / i per interrompere la gravidanza, guarda il tuo riflesso per ricordarti della tua personalità e responsabilità verso te stesso. Concentrati sul tuo intento, fai respiri profondi e mettiti a tuo agio. Quando sei pronto, leggi ad alta voce il Terzo Tenet per iniziare il rituale. Dopo aver ingerito il farmaco (i), fai un altro respiro profondo e recita il Quinto principio. Dopo aver espulso  l’embrione, torna alla tua riflessione e recita l’affermazione personale. Senti i dubbi che si dissolvono e la tua fiducia in crescita mentre hai appena preso una decisione che afferma la tua autonomia e il libero arbitrio. Il rituale dell’aborto religioso è ora completo.Tempio di Satana

 

“ Si confronti l’uccisione di un bimbo abortito con la partecipazione alla Comunione”

Jane Essex, una portavoce per i diritti riproduttivi di TST, ha affermato che” l’aborto è un rituale per i membri del tempio satanico”. Confrontando l’uccisione di un bambino abortito con la partecipazione alla Comunione, Essex ha dichiarato: “Molti stati hanno leggi che interferiscono con la libertà  dei nostri membri di praticare le loro credenze religiose. Nessun cristiano accetterebbe un periodo di attesa obbligatorio prima di poter prendere parte alla Comunione ”, ha detto. “Nessun cristiano tollererebbe una legge che insista che la consulenza dello stato sia necessaria prima che qualcuno possa essere battezzato. I nostri membri hanno giustamente diritto alla libertà religiosa per poter praticare anche i nostri rituali “.

DiavoloL’azione legale del Tempio Satanico per ribaltare le leggi sull’aborto del Missouri è stata respinta ma Jane Essex ha continuato dicendo che l’aborto stesso è satanico. “Dato che molte persone insistono fanaticamente sul fatto che tutti gli aborti sono satanici, l’argomento degli stati sarà molto impopolare”, ha detto. “Non solo coloro che negano ai satanisti la loro libertà religiosa saranno denunciati dai difensori della libertà, ma saranno anche detestati da coloro che demonizzano l’aborto. Si spera che gli Stati facciano la cosa giusta e rispettino i nostri diritti legali “.

( si può leggere il testo integrale in Inglese sul sito Liveaction: https://www.liveaction.org/news/satanic-temple-violate-religious-rite-abortion/) 

La gravidanza è pericolosa mentre gli aborti salvano vite!

Il Satanic Temple inoltre ha eretto cartelloni pubblicitari in Texas e Florida per aumentare la consapevolezza dei suoi presunti “rituali” di aborto – e anche per affermare che la gravidanza è pericolosa.

Gli aborti salvano vite!” sul cartellone si legge a caratteri cubitali. Sotto, dice: “Il nostro rituale di aborto religioso evita molte restrizioni statali”. Il cosiddetto “rituale dell’aborto” del Tempio Satanico sembra essere stato creato meno dal vero fervore spirituale e più per aggirare le leggi pro-vita. Durante il rito, un satanista si limita a recitare allo specchio affermazioni personali prima e dopo una procedura di aborto.

Questi cartelloni del Tempio satanico sembrano essere un’altra trovata pubblicitaria in una lunga serie di atti oltraggiosi compiuti in nome dell’aborto senza alcuna preoccupazione per i fatti reali.

Alla domanda se i seguaci del Tempio di Satana siano devoti a Satana, la risposta è no.

https://announcement.thesatanictemple.com/rrr-campaign41280784

Il commento spirituale di don Andrea Tosca

Si fatica a credere che possano esistere esseri umani capaci di tanto. Non si conosce allora la storia della salvezza, e l’odio che Satana ha verso Dio e verso l’uomo. L’angelo decaduto, non potendo colpire il Creatore, colpisce la creatura che dà maggiore gloria a Dio: l’essere umano formato a immagine e somiglianza di Dio. Lo vuole distruggere, lo vuole pervertire.. Vuole scimmiottare Dio, essendo la  “scimia dei”, vuole costituire una anti-creazione, all’interno della quale vuole essere adorato al posto di Dio, venerato dai suoi accoliti, che nelle messe nere compiono i più atroci ed efferati crimini. La materia di numerose messe nere sono i bambini abortiti durante la “messa”, e poi smembrati e mangiati dal sacerdote di satana e dai suoi accoliti.aborto

Non descriviamo altri particolari che potrebbero traumatizzare gli animi più sensibili, ma l’abisso del male non conosce limiti, se non la giustizia di Dio che prima o poi interverrà per dire fine a tutto questo.

Permettere che il satanismo e l’occultismo, sua premessa, siano equiparati a culto lecito, è il risultato di un ordinamento giuridico che ormai ha tolto di mezzo la sua dipendenza da Dio e dalla legge naturale.

L’aborto è un male, sempre

Dobbiamo anche però comprendere come l’aborto, in generale, abbia questa origine satanica, non solo per quanto riguarda le messe nere. I bambini, in numerose cliniche, vengono consacrati al diavolo, all’insaputa di tutti, in particolare nella notte del 21 dicembre, notte di tregenda, festa satanica.

Il maligno vuole prendersi le sue vittime preferite, i bambini, perché loro sono l’innocenza, i più simili a Dio. Gli aborti vanno a “nutrire la forza” di satana, che ormai di questi tempi è diventato più potente, spadroneggiando ovunque anche all’interno della Chiesa.

Neonato dormeLa battaglia è aspra, ma dobbiamo sapere subito da che parte stare, l’indifferenza o l’ignavia saranno giudicate colpevoli dal Dio della Vita. È questo il momento di sfoderare le armi della preghiera, della conoscenza e divulgazione, dell’impegno nella propaganda a favore della Verità e della vita. È ora di dire “sì sì, no no”, come ci ha detto Gesù; è ora di dire che l’aborto, essendo un omicidio, proviene dal Diavolo.

Cosa possiamo fare per arginare il male?

Concludo con una nota di speranza. C’è la possibilità di far celebrare messe di riparazione dai sacerdoti, messe per i bambini abortiti, messe e adorazioni notturne di preghiera da mezzanotte alle tre per impedire le messe nere. La recita del Rosario per confondere il campo del nemico e annullare i suoi riti demoniaci. È tempo di lottare!

 

Don Andrea Tosca

 

Che possa esserci un legame tra l’aborto e il Male è intuibile anche leggendo l’articolo del nostro sito sulla magia e la stregoneria.